sabato 23 dicembre 2006

Buon Natale!

Buon Natale!


Tanti Auguri a mia Mamma e mio Fratello,
Tanti Auguri ai miei Parenti,
Tanti Auguri ai miei Amici,
Tanti Auguri a tutti quelli che NON hanno appeso un Babbo Natale al balcone (grazie di cuore^_^),
Tanti Auguri a tutti quelli che non ne riceveranno,
e naturalmente
Tanti Auguri alla mia splendida Socia!


Happy Xmas (War Is Over)
John Lennon

So this is Xmas
And what have you done
Another year over
And a new one just begun
And so this is Xmas
I hope you have fun
The near and the dear one
The old and the young

A very Merry Xmas
And a happy New Year
Let's hope it's a good one
Without any fear

And so this is Xmas
For weak and for strong
For rich and the poor ones
The world is so wrong
And so happy Xmas
For black and for white
For yellow and red ones
Let's stop all the fight

A very Merry Xmas
And a happy New Year
Let's hope it's a good one
Without any fear

And so this is Xmas
And what have we done
Another year over
A new one just begun
And so happy Xmas
We hope you have fun
The near and the dear one
The old and the young

A very Merry Xmas
And a happy New Year
Let's hope it's a good one
Without any fear
War is over, if you want it
War is over now

Happy Xmas

lunedì 11 dicembre 2006

Test su di noi...

CHE ORE SONO? 21:38

DI CHE GIORNO? lunedì 11 dicembre 2006

DOVE SEI? in camera mia





1) NOME? Beatrice Roberto


2)SOPRANNOME? Cice Robba

3) PROFESSIONE? Studentessa Studente

4) 3 AGGETTIVI PER DEFINIRTI? Simpatica,estroversa,intelligente
Simpatico, intelligente, strano

5) IL TUO PUNTO DEBOLE? mmmm...il cioccolato... sono perfetto


6) SE VINCESSI 10 MILIONI DI EURO COSA TI COMPRERESTI COME PRIMA COSA? Una casa al mare.. Una casa!

7) COME TI VESTI DI SOLITO? Casual Dipende dai casi...di solito casual cmq...

8) COSA TI DICONO PIU' SPESSO? Avevi ragione tu...
Robba

9) LA PAROLACCIA KE DICI PIU' SPESSO? Vaff Cazzo

10) IL GIORNO PIU' BELLO DELLA TUA VITA? Quando sono nata Non saprei...

11) QLL PIU' BRUTTO? Mmmm....troppo personale..
Idem

12) TI HANNO MAI PICCHIATO? Una volta ho fatto a botte con una.. Nessuno ha mai osato..


13) UNA COSA KE TI RENDE FELICE? La cena della vigilia di Natale Vedere felice chi voglio bene...

14) LA PRIMA COSA KE FAI IL MATTINO? Guardo fuori dalla finestra.. Non voglio alzarmi..poi lo faccio e vado in bagno

15) L'ULTIMA COSA KE FAI DI SERA? Leggo un libro... Leggo di solito..

16)TI PIACE VIAGGIARE? Tantissimo! Non farei altro!

17) COSA CAMBIERESTI AL TUO CORPO? Mmmm...credo nulla... Qualcosina...

18) UNA PERSONA KE STIMI MORTA? Non saprei.. Difficile questa...dico Lennon!


19) UNA PERSONA CHE REPUTI STUPIDA? Tante persone.. Una sola? ^_^

20) LE 3 COSE KE GUARDI IN UN UOMO/DONNA? Sguardo,bocca e...spirito d'iniziativa... Fisicamente: tette, occhi, fisico..

21) MAI AVUTO ESPERIENZE OMOSESSUALI? No No

22) UNA PERSONA KE TI ATTRAE FISIKAMENTE? Il mio ragazzo... Una sola??

23) HAI MAI TRADITO? Si No

24) SEI MAI STATO INNAMORATA/O? Si Si

25) E ADESSO? Sisi Purtroppo no


26) COSA TI FA INNAMORARE DI UNA PERSONA? La simpatia e la semplicità Dipende..mi ci devo trovare bene...

27) SE LUI/LEI TRADISCE PERDONI? Non saprei...bisogna trovarsi nella situazione.. Non credo..


28) UN SOGNO RICORRENTE? Sogno spesso la neve.. Non ho sogni ricorrenti, ma è ricorrente che siano strani...

29) UNA FIGURA DI MERDA KE HAI FATTO? Una volta con un amico...ma nn la racconto.. Mai fatte.....lol (andare a sbattere contro la porta girevole dell'Ipercoop...)


30) TI DEPILI? Si No

31) HAI PIERCING? No No

32) HAI TATUAGGI? No No

33) HAI MAI RUBATO? Si Si

34) SEI RELIGIOSO? Si...ma ho una visione tutta mia..
Si, ma non molto praticante...

35) ULTIMO LIBRO LETTO? Cell di king Sto leggendo La storia di Lisey di King


36) UN ERRORE CHE TI RICONOSCI? Sono troppo intransigente.. A volte non tengo a freno la lingua..

37) HAI MAI FATTO UNA CANNA? Si
No

38) MAI UBRIACATO? Eeeeeeeeeeeeh.. No, fino in fondo no..


39) BESTEMMI? Capita quando sono proprio inc... No, odio chi bestemmia...

40) COSA FAI SE UN GATTO NERO TI ATTRAVERSA LA STRADA? Lo accarezzo..
Lo investo?

41) LA LEGGE E' UGUALE PER TUTTI? Dovrebbe,ma nn è così..
A parità di reddito, colore della pelle e amicizie forse si...

42) CHE ANIMALE VORRESTI ESSERE? Un gatto Un uccello


43) DI CHE COSA HAI PAURA? Della morte Della sofferenza

44) DOVE VORRESTI VIVERE? In Australia.. In Italia va bene...

45) CHE MACCHINA HAI? Yaris
Guido una panda..

46) FAVOREVOLE ALLA GUERRA? NO
No...

47) HAI ATTACCATO LA BANDIERA DELLA PACE ALLA FINESTRA? No..
No

48) COSA FARESTI SE TUA FIGLIA SI SPOSASSE UN MUSULMANO? Le direi di imparare a conoscere bene la loro cultura per nn avere incomprensioni.... Non lo so...(ma non avrei problemi razzisti..)


49) COSA HAI PENSATO L'11 SETTEMBRE DEL 2001? Ho avuto paura di una 3 guerra mondiale..in compenso abbiamo la 2 guerra fredda per metà.. Cazzo!

50) FILM PREFERITO? Tanti.. Non c'è

51) DRINK PREFERITO? Crema di Wiskhy (si scrive così?) Chupitos! Lol


52) PIATTO PREFERITO? Pasta Pasta!!

53) SPORT PREFERITO? Pallavolo Calcio nuoto ciclismo

54) GENERE MUSICALE? Di tutto.. Britpop in testa...

55)LE ULTIME 3 CIFRE DEL TUO NUMERO DI CELL? 051
516

56) DI SOLITO COMPRI LE CIANFRUSAGLIE DEI MAROCCHINI? Si.. No


57) SEI DI SINISTRA O DI DESTRA? Sinistra Destra

58) UN PIATTO CHE TI DISGUSTA? Capriolo
Cime di rapa..e l'uovo sodo!

59) TI PIACE IL MINESTRONE? Si
Si

60) SE FOSSE IN TUO POTERE RISOLVERE UN GRANDE PROBLEMA CHE AFFLIGGE L'UMANITA', SU COSA CADREBBE LA TUA SCELTA? Farei fuori gli attuali politici di tutto il mondo.. Eliminerei la Lega Nord


61) RITIENI CHE L'OCCIDENTE SIA SUPERIORE ALLE ALTRE CIVILTA' DEL MONDO? Assolutamente no.. Complessivamente non credo...

62) PER COSA TI BATTERESTI FINO AL RISCHIO DELLA VITA? Per la civiltà..che nn esiste più..
Per la libertà

63) LA VIOLENZA SERVE A RISOLVERE I PROBLEMI? No Ma no

64) MEGLIO GRASSI O MAGRI? Un pò di carne in più ci vuole.. Più magri che grassi...

65) TI POTRESTI INNAMORARE DI UNA PERSONA CHE NN TI PIACE FISIKAMENTE?Si Credo di si..

66) COSA TI INFASTIDISCE DI PIU' AL MONDO? La falsità e il credersi onnipotenti... Come si comportano i potenti..

67) TI PIACE DISEGNARE? Si Si, soprattutto scarabocchiare..

68) CHI E' IL TUO REGISTA PREFERITO? Non ce n'è uno..
Non saprei..

69) IL TUO PROGRAMMA E IL TUO TELEFILM TV CULT? Non saprei.. Difficile...tra i telefilm Scrubs!

70) COSA NN TI COMPRERESTI MAI? Nulla..mai dire mai..

71) COSA NN REGALERESTI MAI? Idem La cacca


72) IN VACANZE DOVE E CON CHI? Al mare...con i miei migliori amici e il mio ragazzo.. Ovunque e con chiunque mi piaccia..

73) INVIDI QUALCUNO? Si, quelli che hanno sempre il coraggio di fare e dire TUTTO...
Può darsi...

74) HAI MAI FATTO A BOTTE? Si No, seriamente no


75) COSA TI PIACE FARE NEL TEMPO LIBERO SE RESTI A CASA? Leggo e vado su internet.. Leggo, vado su internet, ascolto musica, gioco...

76) E SE ESCI? Varie cose Dipende..


77) FRASE PREFERITA? " Sii il tuo miracolo!!" Non ce l'ho..

78) IL TUO SCRITTORE PREFERITO? King e Coelho King e Barker


79) UN LIBRO CHE CONSIGLIERESTI? Sono tanti... Mmmmm...dipende dalla persona..

80) POSERESTI MAI NUDA/O PER UNA RIVISTA? Si Non credo...

81) GIRERESTI MAI UN FILM PORNO? No
No

82) HAI MAI ODIATO QUALCUNO? Si Mmmm..si

83) SE POTESSI FAR SCOMPARIRE QUALCUNO CON UNO SCHIOCCO DELLE DITA CHI FARESTI SCOMPARIRE? Bush Bush


84) VUOI AVERE FIGLI? Si Si

85) CONVIVENZA O MATRIMONIO? Matrimonio
Prima uno e poi l'altro..

86) IL TUO SOGNO PIU' GRANDE? Lavorare da indipendente Realizzarmi

87) GLI UOMINI E LE DONNE QNT SN UGUALI E QNT SONO DIVERSI?
Uno l'opposto dell'altro.. Diversi!

88) TI PIACCIONO GLI ANIMALI? Si Si


89) CACCIA, SEI CONTRO O FAVOREVOLE? Contro Contrario

90) MENO TASSE E MENO SERVIZI O PIU' TASSE PIU' SERVIZI? Basta che siano servizi decenti....ma credo sia impossibile.. Chi sei, Prodi?

91) IL TUO SOGNO EROTICO PIU' HARD? Chiedilo al mio ragazzo.. Allora....*****

92) IL TUO GIOCO DA TAVOLA PREFERITO? Monopoli Boooo

93) SCUOLA E SANITA': PRIVATE O PUBBLICHE? Pubbliche Pubbliche

94) CHE SQUADRA TIFI? Juve Juve!

95) SE TUO FIGLIO/A FOSSE GAY, SAREBBE UN PROBLEMA? No... Non credo che la prenderei bene, almeno all'inizio..


96) COSA TI RIFARESTI DAL CHIRURGO PLASTICO? Nulla Nulla

97) CREDI ALLA SUPERIORITA' DELLA RAZZA BIANCA? No No


98) CREDI ALLA MAGIA E AL PARANORMALE? Al paranormale si... Si...alla magia no..

99) GLI ALIENI ESISTONO? Forse si forse no Ne sono convinto

100) IL TUO PITTORE PREFERITO? Non ne ho uno... Non ne ho uno...

101) LA CITTA' DOVE VORRESTI VIVERE? Non saprei.. Non lo so..


102) CREDI NELLE PARI OPPORTUNITA' TRA I SESSI? No No

103) TI PIACI? Si..
Abbastanza

104) VODAFONE, TIM, 3 O WIND? Tim Vodafone

105) CHE CELLULARE HAI? Nokia 7370 Motorola V1075


106) COSA BISOGNA AVERE NELLA VITA? Salute Salute e felicità

107) COSA NN BISOGNA AVERE NELLA VITA? Malattia Sfiga!

108) COSA NN FARESTI NEMMENO PER 10 MILIONI DI EURO? Uccidere Rischiare la vita


109) DA 1 A 10 QNT CONTANO PER TE:

- I SOLDI:8
8

- GLI AMICI: 9
10

- RAGAZZO/A: 10 9

- FAMIGLIA: 10 10

- LOOK: 6 7

110) COSA PENSI DI:

- QUELLI KE VANNO A PUTTANE? Evidentemente nn hanno altre possibilità...o sono solo dei poveretti.. Che vergogna..

- QUELLI KE SI DROGANO? Completamente scemi.. Mi fanno pena..


- QUELLE CHE LA DANNO AL PRIMO APPUNTAMENTO? Cavoli loro..ma...ne conosco qualcuna..essì... Dipende, ma se è un'abitudine...*****

- GLI OMOSESSUALI? Non sono una categoria a parte...sono come me.. Contro natura...ma non li discrimino


- DEI POLIZIOTTI? Fanno il loro lavoro.. Se bravi, indiapensabili..

111) SEI FAVOREVOLE A:

- DONARE GLI ORGANI: si si

- ALL'ABORTO: si si, ma solo in certicasi..

- ALL'EUTANASIA: si si


- ALLA LEGITTIMAZIONE DELLE DROGHE LEGGERE: non saprei.. non saprei..

- AI MATRIMONI GAY: si
si

112) COME TI IMMAGINI TRA 20 ANNI? Sposata,con figli e con un lavoro moooolto ben retribuito... Sposato e ricco..uahah

113) HAI MAI PENSATO AL SUICIDIO? No No

114) C'E' VITA DOPO LA MORTE? Spero di si.. Spero


115) COME VORRESTI MORIRE? Non vorrei morire Non morirò

ULTIMISSIMA DOMANDA:

CHE ORE SONO? 23:03

giovedì 7 dicembre 2006

Di ritorno da...

..Muse!

Lunedì sera al DatchForum di Assago, alle porte di Milano, c'erano i Muse!
Siamo arrivati, io e un mio amico, intorno alle sette/sette e mezza, proprio mentre iniziavano ad aprire i cancelli e la lunga coda piano piano scemava nel freddo abbastanza pungente di quella sera... Una volta dentro, ci siamo piazzati in un buon punto del parterre, non troppo distante dal palco, e abbiamo aspettato l'inizio del concerto... Alle 20:20 è apparso il gruppo spalla, i Noisettes, tre tipi bizzarri che hanno fatto comunque della buona musica (non si son fatti fischiare insomma)...C'è un video su youtube di una loro canzone fatta lunedì...non è perfetto, ma forse riuscite a capire più o meno che musica fanno, a vedere il robusto batterista capellone e scatenato e la cantante di colore fuori di testa...lol: Video

Poi è venuto il momento dei muse...non appena Matthew è entrato sul palco siamo avanzati di un bel pò in avanti, c'era un pogo e una pressione notevolissimi, ma ci siamo sparati tutto il gig intorno alla decima fila, a volte anche qualcosa più vicino...che dire del concerto...sono stati perfetti, sono immensi come sempre e come li ricordavo dal concerto di Torino del tour precedente...le scenografie sono state da 10 e lode, stupende!
Da sottolineare la postazione della batteria, tutta trasparente e messa dentro ad una struttura ottagonale che a inizio concerto era abbassata, per poi alzarsi e abbassarsi un altro paio di volte...:


Questa la scaletta:

Take A Bow
Map of the problematique
Butterflies & Hurricanes
Supermassive Black Hole
New Born
City of Delusion
Starlight (Video)
Forced in
Bliss
Feeling Good (Video)
Hoodoo
Invincible (Video)
Time is running out (Video)
Plug in baby

Sunburn
Hysteria
Stockholm Syndrome

Knights of Cydonia

Se conoscete le canzoni, potete immaginare perchè dopo Hysteria e Stockholm Syndrome fossi quasi morto..:-)
Matthew è stato molto simpatico, ha parlato spesso in italiano (avendo la ragazza qua...a cui ha tra l'altro dedicato Starlight, mentre ha dedicato Invincible a quelli di Como...)...sempre prima di Invincible ci ha invitato a tirare tutti fuori i cellulari, e il forum si è riempito di luci a mò di accendini....spettacolo!
Come al solito su Bliss sono volati i megapalloncini trasparenti pieni di coriandoli, e finchè non li abbiamo fatti scoppiare tutti il concerto non è ripreso...(l'ultimo non voleva saperne!!!)
Insomma, un'ora e 45 minuti circa di spettacolo e devasto...yeah!

Brit

lunedì 27 novembre 2006

The Sims 2

A 23 anni mi ritrovo completamente sedotta da questo fantastico gioco...lo avete mai provato?...ho sempre ritenuto i videogiochi qualcosa da cui tenersi un pò alla larga, ma con questo...amore a prima vista, tanto che mi ritrovo con il gioco originale e tutte le espansioni!!
Per chi non lo conoscesse, The sims 2 è un simulatore di vita reale, con cui si può fare assolutamente tutto quello che potreste nella vostra stessa vita...un esempio?, potete innamorarvi, sposarvi, divorziare, avere figli, lavorare, essere licenziati, piangere, avere ricordi e desideri, avere cani, gatti, uccellini o criceti, uscire per andare a ballare, prendersi una cameriera, fare carriera al lavoro e chi più ne ha più ne metta!!
Gli abituali giocatori di The sims sono milioni in tutto il mondo, sia grandi che piccini, ha avuto un enorme successo e credo sia dovuto al fatto che ti permette di essere catapultato in una sorta di seconda vita, in cui si può riuscire a fare quello che nella nostra magari non potremmo!
Pensate che si và anche all'università, dove se non studi non passi gli esami!!
Il gioco ha anche una voce tutta sua su Wikipedia, la più grande enciclopedia online, che lo descrive così:

The Sims (in italiano ''I Sims'') è una serie di videogiochi di simulazione distribuita dalla EA Games ed ideato da Will Wright. Questo gioco, in pochi giorni dalla sua data di uscita, è stato nominato "Il gioco numero uno di tutti i tempi".

Si tratta di ''sim''ulatori (da cui il nome) di vita, piccoli personaggi completi di tratti fisici e caratteriali diversi tra loro, che nascono, vivono, si riproducono e muoiono. Abitano delle case (da costruire e arredare), hanno un lavoro, guadagnano ''simoleon'' (la loro moneta) e vivono esistenze che ricordano quelle delle persone vere.

Il successo del gioco consiste, secondo alcuni, nella possibilità di creare da sé vestiario, ricolorare mobilia o inventarsi capelli, barbe, trucco e poi poterlo scambiare on-line tra utenti o utilizzarlo nel proprio gioco.

Il primo episodio, "The Sims", ha avuto numerosissime espansioni, per poi essere rimpiazzato da The Sims 2, anche questo con già 6 espansioni al seguito, eccone alcune: "University", in cui si inserisce una nuova fascia di vita (ora i sims non sono più adolescenti o adulti, ma anche giovani-adulti), e "Nightlife", dove si possono visitare locali notturni, cenare fuori e usare un nuovo mezzo di trasporto che non sia il solito Taxi: la propria auto. Successivamente è stato creato anche un Party Pack per The Sims 2: ''The Sims 2 Christmas Party Pack'', che permette di celebrare feste come il Natale, Capodanno, Halloween e Pasqua. Una ulteriore espansione, Funky Business, è uscita il 3 marzo permette di giocare nei panni di imprenditori, pasticcieri, parrucchieri ecc.

Questo è solo l'inizio, per chi volesse consultare l'intero articolo può farlo cliccando qui!

Ecco alcune immagini (un clic per ingrandirle..):


In the sims 2 è possibile creare anche un museo, come questo nella foto, che sarà poi visitato dalle famiglie sims, ma si possono creare anche bar,ristoranti,negozi di vario tipo e, naturalmente, locali notturni!


Questo è uno dei locali in cui i tuoi sims possono andare per divertirsi, possono ballare, bere, conoscere nuove persone,mangiare e possono arrivarci sia con un taxi che con la propria auto!


Ecco un tipico caso in cui bisogna fare attenzione: se siete sposati o fidanzati e volete concedervi alle grazie di un amante, occhio, perchè se i vostri partner vi sorprendono sul più bello si litiga e si può arrivare al divorzio!! Mai tradire sul divano della propria casa...meglio un albergo!!!


Bea

sabato 18 novembre 2006

Di ritorno da...

..Kaiser Chiefs!
Grande concerto giovedì sera ai Magazzini Generali di Milano!
Siamo arrivati poco prima delle sette, io e un mio amico, ai Magazzini (che, per inciso, è proprio un postaccio per farci un concerto, è un corridoio stretto e buio dall'acustica davvero pessima!)...i cancelli li han aperti intorno alle 8 e mezza e c'era ancora poca gente, cosicchè siamo riusciti a piazzarci in prima fila, tutto sulla sinistra però..
Poi il locale s'è riempito e intorno alle 9 e 20 hanno iniziato a suonare i Pigeon Detectives, gruppo spalla carino ma nulla di che...il cantante forse aveva i pidocchi (continuava a grattarsi la massa riccioluta di capelli che si ritrova ^_^), e l'abitudine di far roteare il microfono tenendolo per il cavo...(però, se non sei capace di farlo, non farlo! così eviti di dartelo in faccia facendo proprio una bella figura ^_^)

Poi finalmente, intorno alle 10-10,30 sono apparsi i Kaiser Chiefs!
Hanno fatto un grande concerto, un'oretta di frenesia e pogo allucinante, nel mezzo sembravano tante palline di un flipper impazzito, e io giustamente mi ci sono buttato in mezzo..ma ogni tanto dovevo rifiatare o sarei morto ^_^
Everyday I love you less and less è stata devastante, hanno suonato canzoni del primo album e alcune nuove...non male le nuove, si sono amalgamate bene con le vecchie, hanno suonato benissimo...e il cantante è un pazzo!
Ad un certo punto s'è messo a cantare in piedi sopra la transenna che separava noi del pubblico dal palco (ed era la seconda volta che lo faceva), ma stavolta era proprio di fronte a me...e poi...ha deciso di tuffarcisi sopra!
E' stato il devasto...ho anche quasi perso gli occhiali, ed è la prima volta in 22 concerti che mi capita...
Gran concerto, grandi kaiser!
Video di una delle canzoni nuove, non è perfetto ma si capisce...la canzone dovrebbe chiamarsi Ruby...


Scaletta:
Angry Mob
Na Na Na Na Naa
Born To Be A Dancer
Heat Dies Down
Everything Is Average Nowadays
Saturday Night
Everyday I Love You Less And Less
Modern Way
Ruby
Caroline, Yes
I Predict A Riot
Retirement

TBA
Oh My God

Brit

martedì 7 novembre 2006

Intervista a Boz

Abbiamo intervistato Boz (alias Max), un ragazzo napoletano di 21 anni nonchè admin del forum di stephenking.it, e gli abbiamo fatto qualche domanda a proposito della sua città...

Brit: Ciao Boz!

Boz: Ciao Roberto!

Brit: Hai visto la partita di ieri sera, Napoli - Juve?

Boz: Certo, immagino che pochissimi napoletani non siano stati incollati allo schermo. E probabilmente quelli che non si trovavano davanti ad una tv erano tutti allo stadio.

Brit: Probabile! Per chi tifavi?

Boz: Napoli, ma più che altro speravo di vedere una bella partita. Dopo tanti anni di oscurità sarebbe bello che si tornasse ad essere più o meno competitivi. Sarebbe importante per la città. Purtroppo.

Brit: E io giustamente tifavo Juve eheh...alla fine è stata una bella partita, contenti tutti! Tranne forse de laurentis che a fine partita mi è parso che si scaldasse un pò...Hai visto?

Boz: Già, forse ha un esagerato, ma solo un poco. Su Napoli si dicono tante, troppe cose e molte di queste a sproposito. Credo sia giusto e sacrosanto mostrare e condannare gli atti vandalici correlati al calcio, ma in tutta sincerità non vedo l'utilità del mandare in onda -durante l'intervista al presidente- quelle immagini a ripetizione. Credo che quando si tratti di Napoli certe cose si enfatizzino un po' troppo.

Brit: L'impressione, peraltro generale, non solo in riferimento alle vicende di Napoli, è che i giornalisti tendano sempre ad enfatizzare i fatti...In questo caso, ritieni che i servizi mandati in onda in questi giorni fossero esagerati?

Boz: Mmm.. bella domanda..Esagerati forse no, ma è la quantità e il tono che sono, a mio avviso, sbagliati. Insomma, nessuno può negare che Napoli sia in una condizione di grande degrado e soprattutto disagio. Però pare che in questi giorni i media -come al solito- abbiano scoperto l'America: che ci siano omicidi di camorra non è un fatto nuovo, anzi è costante nel tempo. Pare quasi che solo adesso si siano accorti nuovamente del problema. Credo che molti giornalisti siano interessati più che altro a fare un servizio piuttosto che registrare la realtà dei fatti. Questo lo si evince da un semplice fatto: a tutti è noto che pochi giorni fa, un ragazzino di sedici anni ha commesso un duplice omicidio "per gelosia". Ora questo è indice sicuramente di una situazione di degrado, ovvio, ma che i media abbiano scelto proprio questo episodio come simbolo dell'emergenza di Napoli mi fa -tristemente- ridere. Hanno scelto l'unico episodio di violenza che si può ritrovare in ogni parte di Italia!

Brit: E' vero, sembra che abbiano scoperto l'america...ma forse anche i politici! Come giudichi l'ipotesi di mandarvi l'esercito?

Boz: Credo ci sia un po' di giusta confusione nel resto dell'Italia sull'invio dell'esercito. Questo perché se ne parla tanto, ma nessuno spiega nulla. Lo scopo dell'invio dei militari è quello di "alleggerire" il lavoro delle forze dell'ordine e quindi di poterle indirizzare ai fini di una maggiore presenza sul territorio. E' come, in pratica, se avessero assunto altri poliziotti. Solo che questi sono meglio attrezzati, come è giusto che sia. I militari non si metteranno a fare raid e blitz, non intraprenderanno azioni di guerriglia con i camorristi, come pare che il resto d'Italia creda. D'altra parte, se così fosse, si aprirebbe la guerra civile (nei quartieri popolari di Napoli)...

Brit: Quindi saresti favorevole?

Boz: Per forza, occorrono più uomini e mezzi per contrastare efficacemente la camorra e la criminalità. Purtroppo qui lo Stato è assente o troppo debole. Per Stato intendo anche la Regione e il Comune. Pare che facciano tutti a scarica barile..

Brit: Ecco...quando si sente dire che a napoli manca lo Stato cosa si intende in pratica? Tu come te ne accorgi?

Boz: Vuol dire mancanza da parte dello Stato di Controllo e Presenza sul territorio. Il Controllo è il fatto più eclatante, cioé il fatto che le leggi non si fanno rispettare, vuoi per mancanza di uomini e mezzi, vuoi per incapacità di questi o magari per l'impossibilità di contrastare altri poteri -intendo la Camorra: cosa pensate? il problema dei rifiuti a Napoli esiste da tantissimi anni, ma non vi chiedete come mai non si sia costruito da nessuna parte un termovalorizzatore o che so io?-. La "Presenza", fatto forse ancor più grave e scusatemi il gioco di parole, dello Stato è assente. Per presenza si intende assistenza, erogazione di servizi utili alla comunità, efficaci attività volte all'educazione alla legalità della popolazione. I politici parlano tanto di disagio, soprattutto dei giovani napoletani che stanno letterlamente "buttati in mezzo ad una via", ma se davvero il destino di questi ragazzi stesse a cuore a qualcuno, si sarebbero costruite strutture atte al recupero, all'educazione, strutture capaci, come avviene in tante altre città, di strappare i giovani che vivono in "un'atmosfera antistato" ad un destino di emarginazione. Tra l'altro, è preoccupante vedere che questo è un sentimento che si sta diffondendo molto rapidamente tra i ragazzi partenopei: ci sentiamo emarginati. Quando un ex-ministro definisce "Napoli una fogna piena di topi"... e dice che "la città è un insulto al Paese intero", la mortificazione è enorme e sinceramente siamo stufi di essere umiliati.

Brit: Come te lo spieghi un atteggiamento del genere? C'entra davvero la camorra?

Boz: No. Sarebbe bello, paradossalmente, far risalire tutti i problemi di Napoli alla Camorra, ma non è così. Un po' è dovuto alla Camorra, che comunque è come se fosse una presenza parallela allo stato che controlla in maniera stretta le cose, le opere pubbliche, etc., tanto che è presumibile che gli stessi organi statali presenti sul territorio abbiano qualche sorta di rapporto con questa. Un bel po' è dovuta all'ignoranza galoppante che aleggia sulla questione meridionale nel parlamento e più in generale agli alti livelli dello stato.. Altra parte si deve attribuire all'incapacità di chi questa città la governa (regione e comune: di destra o di sinistra che siano la musica non è mai cambiata). E tanta, tantissima parte è dovuta a noi napoletani. Non capiamo il valore della legalità, del rispetto della città. Questa è la nostra grandissima colpa. Però c'è solo un modo per combatterla. Educare i cittadini, anzi fare i cittadini. Ma questo è un compito che solo lo Stato (governo, regione, comune, tutti insieme in armonia) può assolvere. Si dovrebbe cominciare dalle scuole, insegnare ai babambini che se esiste una legge, un motivo pure ci sarà..

Brit: Lo credo anche io...e infatti ci sono ad esempio molto preti che si sforzano di dare una mano in questo senso...ma è evidente che finchè i politici (che non sanno quando è stata scoperta l'America - eheh, vedi le Iene-) non faranno qualcosa di concreto, la situazione rimarrà tale...
Tu ti senti al sicuro quando esci?

Boz: Beh, ognuno si sente più o meno a sicuro a casa propria, nel luogo dove è vissuto da quando è nato. Io vivo non troppo lontano da Scampia, quel che basta per non ritrovarmi in quella palude di cemento. Mio Padre ha insegnato lì per anni. Ad ogni modo, quando esco per strada più o meno mi sento abbastanza al sicuro. Come in tutte le città del mondo, basta evitare certe zone, prendere alcuni accorgimenti. Però è ovvio che non si può avere la certezza di essere al sicuro, ma questo credo che sia un problema di tutta l'italia. Io non ho mai subito rapine, ma per esempio qualche mia conoscenza ne ha subite anche cinque o sei. E talvolta anche nei quartieri "bene" avvengono scippi, rapine e risse. Per esempio al Vomero (quartiere bene della zona collinare, dove le case costano oro e la città è tenuta in perfette condizioni) da quando è stata aperta la metropolitana (tanti anni fa) s'è avuto negli anni un aumento di atti criminosi e vandalici, dovuti soprattutto allo spostamento delle persone dalla periferia, tanto che i commercianti più volte hanno chiesto addirittura la chiusura della fermata di piazza Vanvitelli (piazza principale del quartiere Vomero). Mi piange il cuore ammetterlo, ma non hanno tutti i torti. Il venerdì ed il sabato sera fino ad orario di chiusura della metropolitana le vie principali del quartiere collinare sono affollatissime e si rischiano rapine e risse per sciocchezze.

Brit: Bè ma credo sia un problema di tutte le grandi città...anche Torino, ad esempio, in zona stazione non è che sia proprio il massimo della sicurezza... Comunque, pensi di trasferirti altrove fra qualche anno o ti trovi bene a Napoli e pensi di restarci?

Boz: Hai ragione a dire che sono problemi di tutte le grandi città, ma io sono napoletano e a me pesa il doppio. Io desidero con tutto il cuore restare a Napoli, amo questa città. E' straziante vedere come così tanta gente, soprattutto ragazzi che come me sentono il peso di questa umiliazione, voglia cambiare aria. Tante persone hanno rinunciato a lottare, e chi vuole farlo non saprebbe dove cominciare, compreso il sottoscritto. Magari un punto di partenza potrebbe essere quello di essere un buon cittadino. A dire il vero non saprei rispondere alla tua domanda, ci sono troppi fattori che incidono su questa decisione: lavoro, strutture, criminalità, affetti. Vorrei restare, ma se la situazione non cambierà, penso che potrei cambiare idea.

Brit: In effetti a parlare con te mi rendo conto di quanto poco ne sapessi sull'argomento, e di come i tg parlano parlano ma fanno solo rumore...
Dimmi invece una cosa bella di napoli...

Boz: Eh, dopo tanto parlare di cose negative è quasi difficile trovare cose belle..

Brit: Io mi ricordo che avete delle belle ragazze...eheh

Boz: Tanto per confermare i luoghi comuni, la gente di Napoli è straordinaria. Chiunque venga da fuori ne resta affascinata ed estremamente colpita. Di Napoli, oltre all'architettura, che è un misto tra stile Spagnolo, barocco, gotico -talvolta- e una speculazione edilizia molto caratteristica, sul sostrato delle precedenti costruzioni, penso sia da ricordare la grande cultura della sua tradizione, che comunque è sempre viva, così come è viva nei cittadini che, partendo dagli strati più popolari, vivono la loro vita in continuo legame -spesso inconsapevole- con il loro passato. L'arte dell'arrangiarsi, che è un po' il simbolo di questa cittadina. Le bellezze artistiche e paesaggistiche di napoli e di tutta la campania, così poco conosciute e valorizzate. E poi, se non hai mai mangiato una pizza a Napoli, non potrai mai dire di aver mangiato una pizza, fidati. L'ho sperimentato in prima persona!

Brit: Verissimo! Una bella pizza napoletana alla mozzarella di bufala è insuperabile!

Boz: Eheh, se vuoi te ne spedisco un chilo, di mozzarella di bufala...

Brit: Ahahah grazie..

Boz: ...fanno dieci euro, grazie. Il resto mancia!

Brit: ...ma preferisco venirci di persona!

Boz: Fammi un fischio, che ci organizziamo!

Brit: Perfetto! allora prima o poi ci vediamo! Gazie del tuo tempo!

Boz: Grazie a te per esserti interessato di questo argomento. Alla prossima!

Brit: E speriamo che si interessi anche chi di dovere!

lunedì 6 novembre 2006

Gnam Gnam

Se dico nutella, a voi cosa viene in mente?
Sesso? Chi ha detto sesso? Ah tu! Sei sempre tu eheh!
Bè, non hai tutti i torti...in fondo la nutella si vende per quello no? ^_^

Io infatti, quando decido di usarla per scopi che hanno poco a che fare con la nutrizione, sono solito ritrovarmi in questa posizione:


Sarà pure una posizione classica tra le fantasie degli uomini, e magari pure banale, ma non ditemi che è banale trovare le due donne! (anzi, si accettano proposte indecenti ahahahahahah).


Ma Brit...possibile che pensi sempre a ruoli passivi?...forse per non faticare troppo?..eheheh...! A me sinceramente la Nutella fa venire in mente un'altra posizione...e la dedico al mio amore Emiliano...quanti bei ricordi!!! Che ne dici di questa?

eh si...proprio nella vasca...perchè dopo essersi spalmati la Nutella la cosa migliore è farsi un bel bagno...INSIEME!!!!


Hey Bea, non iniziare a sbavare che poi il PC va in tilt!
Ma al tuo boy glie l'hai detto di quanto ci siamo avventurati nella posizione "a volo d'avvoltoio"?

P.S: per chi non la conosce...Posizione da svolgersi pressochè in assenza di equilibrio, meglio se appesi con un lenzuolo al lampadario. La presa dell'uomo sulla donna sarà forte e molto avvolgente, le spinte saranno limitate ma molto decise, stando sempre attenti a non mettere a repentaglio le proprie vite. L'orgasmo sarà una liberazione. Comoda ricordi? ^_^
P.P.S: per Bea's boy: è una battuta nè! :-)


Ti piacerebbe eh poter trovare volontarie pe quella posizione....io ho il mio boy per fortuna,quindi non ho problemi!! penso che la prox volta proveremo questa....che dici?!!

così unirò l'utile al dilettevole....una bella lavata ai panni e...un giro sulla giostra! ahahahahah!

Bea, però usa Calfort, che con Calfort dura di più! Ahahah

E voi che ci fate con la nutella? ^_^

domenica 5 novembre 2006

Beatrice

Ne li occhi porta la mia donna Amore,
per che si fa gentil ciò ch' ella mira;
ov' ella passa, ogni uom vêr lei si gira,
e cui saluta fa tremar lo core,
sí che, bassando il viso, tutto ismore,
e d'ogni suo difetto allor sospira:
fugge dinanzi a lei superbia ed ira.
Aiutatemi, donne, farle onore.
Ogne dolcezza, ogne pensero umile
nasce nel core a chi parlar la sente;
ond' è laudato chi prima la vide.
Quel ch' ella par quand' un poco sorride,
non si può dire né tenere a mente,
sí è novo miracolo e gentile.

Brit (alias Dante)

mercoledì 1 novembre 2006

Buon compleanno Juventus!

Oggi è stata un'altra giornata importante in casa juve...sono andato allo stadio comunale a vedere Juventus - Brescia, ma prima c'è stata una bella festa in onore del 109° compleanno della società, con molti grandi ex bianconeri!
Prima di arrivare allo stadio, tutti gli invitati hanno incontrato in sede il presidente Cobolli e l’amministratore delegato e direttore generale Jean-Claude Blanc per un saluto. Poi tutti in campo chiamati uno ad uno dal nostro speaker Nanà, ognuno con la propria maglia, addosso o sulle spalle, accompagnato dal racconto delle proprie prodezze: Aanastasi, Bettega, Bonini, Brio, Cabrini, Castano, Carrera, Causio. Poi tocca a Deschamps, che saluta e torna negli spogliatoi a preparare la partita. Si continua con Ferrara, Candido Fortunato, in memoria del fratello Andrea, Furino, Garzena, Gentile, Leoncini, Lippi, Morini, Platini, Ravanelli, Salvadore, Riccardo Scirea, nel ricordo del padre Gaetano, Sentimenti IV, Tacconi, Torricelli. Ecco Del Piero, che rimane in campo giusto il tempo che arrivi Boniperti a consegnargli una fascia di capitano molto speciale, in omaggio ai suoi 200 gol. Mentre il capitano torna nello spogliatoio, Boniperti raggiunge la sua posizione in campo. Intanto si accendono le candeline su una torta disegnata a centrocampo.
Ce ne sono 26, una per ogni campione, poi Nanà spiega le altre tre: una per tutti voi, una per tutti i tifosi bianconeri in Italia e nel mondo, una per le 39 vittime dell’Heysel. Applausi e commozione. A questo punto il piccolo Matteo delle Soccer Schools entra in campo e consegna un pallone a Sentimenti IV che lo passa a Tacconi e così via con uno schema prefissato fino agli attaccanti: Anastasi passa a Bettega, palla a Ravanelli, poi a Platini che serve Boniperti, l’ultimo, che invece di tirare in porta fa un assit perfetto per “Le Roi” che spedisce il pallone in fondo alla rete accompagnato dal boato del pubblico!
Poi tutti sotto la curva, applauditi da noi tifosi mentre in sottofondo va l’inno bianconero degli anni 80’. E’ festa grande: BUON COMPLEANNO JUVENTUS!

E poi una bella partita, un primo tempo strepitoso con doppietta di alex, oltre a una grande prestazione, così come di tutti gli altri...secondo tempo di amministrazione...è proprio bello lo stadio tutto esaurito! :-)


Brit

sabato 28 ottobre 2006

200 volte Del Piero


Con il goal contro il Frosinone, Alessandro Del Piero raggiunge i 200 goal in bianconero! Grande capitano!
Gli elogi si sprecherebbero, lasciamo parlare i numeri:

Campionato 135
Champions League 37
Coppa Italia 16
Supercoppa Italiana 3
Supercoppa Europea 2
Coppa UEFA 2
Campionato Serie B 2
Intertoto 1
Preliminari Champions 1
Coppa Intercontinentale 1

“E’ un’altra tappa della mia lunga vita in bianconero”

Bambini, imparate!

Visto che magari può capitare che qualche bambino passi da queste parti, mi sembra giusto insegnare loro qualche cosa a proposito di politica...

Per farlo, cito alcuni esponenti politici che andrebbero presi ad esempio, o certi dibattiti di alto livello che animano le nostre sale dei bottoni..

Ieri, ad esempio, un fortuito incontro nel bagno delle donne fra la portavoce di Forza Italia Elisabetta Gardini e la deputata transgender Vladimir Luxuria di Rifondazione comunista ha suscitato una levata di scudi da parte di molti esponenti dell'Unione e costretto il presidente della Camera Fausto Bertinotti a intervenire per difendere la libertà delle "scelte individuali".
"Oggi, come faccio da sei mesi, dopo aver usato il bagno, ovviamente con la porta chiusa, sono uscita - racconta l'esponente del Prc - e ho trovato la Gardini sovraeccitata, che, urlando per farsi sentire anche dagli altri, mi ha detto che non mi voleva più rivedere nel bagno delle donne". Gardini, dal canto suo, spiega: "Non mi sarei mai aspettata di trovarlo nel bagno delle donne, e glielo ho detto. E l'ho vissuta come una violenza sessuale, mi sono sentita male". La deputata di Forza Italia ha quindi scritto una lettera ai questori per chiedere che venga assegnato un bagno alla sola Luxuria.

Capite anche voi che queste sono questioni della massima importanza, per cui, cari bambini, se siete portati per questo genere di discorsi, entrate in politica!! E prendete spunto da come si è evoluta tale discussione:

Lo scontro approda nella conferenza dei capigruppo. Alle proteste del capogruppo di Rifondazione Gennaro Migliore il centrodestra reagisce chiedendo, e ottenendo, che della questione sia investito l'ufficio di presidenza, che avrà il compito, spiega Luca Volontè dell'Udc, di definire "cosa intende per genere. Per quanto mi riguarda i generi sono due: maschile e femminile". Ma la discussione è vivace al punto che il presidente dei deputati Idv Massimo Donadi abbandona la riunione di fronte alle affermazioni a suo giudizio "lesive della dignità della persona" pronunciate dal vicecapogruppo di An Roberto Menia.

Giusto! Se vi sentite offesi, fatelo notare e andatevene, sarà una bella uscita di scena, molto a effetto;-)

E mentre si discuteva sulla possibilità di creare un bagno ad-hoc per l'onorevole Luxuria, l'Arcigay elargiva queste belle parole: "Davvero non si può credere che l'onorevole Elisabetta Gardini abbia paura di incontrare Vladimir Luxuria nei bagni delle donne. Tutto il trambusto che ha montato su oggi alla Camera la portavoce di Forza Italia, è il più chiaro sintomo della sua transfobia, che può essere sicuramente guarita, con una migliore conoscenza della condizione terribile di emarginazione e discriminazione in cui vivono i/le trans in Italia".
"Nel frattempo, cara deputata, - prosegue - impieghi questi anni di convivenza nei bagni delle signore, per farsi insegnare dal deputato di Rifondazione Vladimir Luxuria, le buone maniere, che possono esaltare il suo orgoglio femminile e, renderla più in pace con il mondo reale. Non dimentichi inoltre di farsi una cultura cinematografica sul tema. Le indichiamo Priscilla la regina del deserto, una pellicola, che potrà divertirla e renderla anche più consapevole, che non esiste solo la fisiologia, ma anche la favolosità".

Magnifico, semplicemente magnifico!!!
E non si contano commenti di questo tipo:
"I contenuti e i toni delle dichiarazioni dell'On. Gardini sono sconcertanti e sintomo di una totale assenza di tolleranza". Marina Sereni, vice capogruppo dell'Ulivo alla Camera, esprime così la propria solidarietà a Wladimir Luxuria, per l'episodio che l'ha visto coinvolta con la deputata di Forza Italia Elisabetta Gardini.
"Gli orientamenti e le scelte sessuali di ognuno debbono essere rispettate - aggiunge Sereni tanto più quando essi, come nel caso di Wladimir Luxuria, sono state rese pubbliche ben prima delle elezioni. Dobbiamo anzi riconoscere all'On. Luxuria di arricchire la rappresentatività del Parlamento".

Per non parlare di tal Bossi (bambini, altro elemento da prendere ad esempio!), che decanta queste dolci paroline: "A me Luxuria fa pena, mi sembra una vecchia donnetta di quelle di una volta". L'ho vista da lontano - ha detto il leader della Lega Nord - e devo dire che mi fa proprio pena. In ogni modo non voglio toccare il problema, perché i problemi li ha già lui".

E con questo voglio chiudere l'argomento cessi, che come vedete, è davvero molto sentito dai nostri parlamentari...^_^

(Domanda: ma secondo voi, in quale bagno deve andare Luxuria??)


Infine, come vi avevo promesso, ecco un video dell'illustrissimo Sgarbi (bambini, se un giorno sarete come lui allora sì che potreste considerarvi davvero grandi politici!), che, ospite della trasmissione La Pupa e il Secchione in qualità di giurato a tempo perso, ha voluto in diverse occasioni mettere in chiaro la sua classe, se ancora non ce ne fosse il bisogno...osservate e prendete appunti:


Che momenti di alta televisione e civiltà!

venerdì 27 ottobre 2006

Giocare giocare giocare....

Ultima novità della settimana....presi dalla nostra immensa bontà io e Brit abbiamo deciso di pensare a tutti coloro che,lavorando dietro ad una scrivania dentro un piccolo ufficio, si annoiano ogni giorno e fanno finta di lavorare,mentre in realtà chattano e scrivono commenti nei vari forum...!
Ecco quindi la nuova sezione Giochi, con tre nuovi giochi ogni settimana, presi dal sito di Flashgames!
Vi piace l'idea?
Speriamo di si, lo abbiamo fatto proprio per voi!
Se siete soddisfatti e i giochi vi divertono...perchè non ci votate, attraverso un click nel piccolo bottone a destra?!
Vi ringraziamo sin da ora!
Speriamo davvero di avervi fatto piacere...quindi....Buon Divertimento!!

giovedì 26 ottobre 2006

Concorso....

Vi ricordiamo il concorso "Nutella party??", postato in fondo al blog....partecipate numerosi..ci contiamo!!

Va bene...

...che guerra sia!

Questo non dovevi farlo, ah no!
Innanzitutto, se quello è il nostro cervello, questo è il vostro: (cliccateci sopra per ingrandire)

Sinceramente preferisco pensare al sesso che alle scarpe, sai com'è...^_^

E poi ho una mia teoria...: noi uomini pensiamo sempre al sesso perchè abbiamo ormoni in quantita nettamente superiore rispetto a voi, quindi in un certo senso siamo giustificati:-)...Allora spiegami le esponenti del vostro sesso che si fanno riconoscere per essere "zoccole".. Ahahaha 1-1, palla al centro!
A noi basta poco per renderci felici? Ok ok:

Si commenta da sola^_^

Mi fa piacere che hai ammesso che non sapete guidare, per cui voglio darti qualche pratico consiglio per apprendere almeno i fondamentali:

l'albero motore non è un arbusto che si innaffia con la benzina
per cambiare i dischi dei freni non si paga la S.I.A.E.
la cinghia di distribuzione non è la Coop
il diesel non è una marca di jeans
la calotta dello spinterogeno non è fredda come quella polare
il semiasse non è la tangenziale con lavori in corso
la sospensione non la danno alle macchine che si sono comportate male a scuola
il motorino di avviamento non è quello in dotazione alle scuole guide per chi vuole fare pratica per lo scooter
il filtro dell'olio non serve per fare venire le patate meno unte
la quinta non è una misura del reggiseno
la retro marcia non è il finale di un amplesso
lo chassis non è una parola usata da un croupier di montecarlo
il telaio non serve per tenere la tela
la ruota di scorta non serve per giocare a quella della fortuna
la portiera non è il numero uno di una squadra di calcio femminile
l'airbag non è una compagnia di voli transoceanici
il triangolo non è una perversione sessuale
il libretto non è quello della cassa mutua o degli assegni
le candele non si cambiano perché sono squagliate
lo spingi-disco non è un programma di musica anni 70
il devia-luci non è il pronipote degli specchi ustori di archimede
l'abs una stazione televisiva americana
i cilindri non sono i cappelli dei pistoni
la testata non ha niente di nucleare
la ventola non serve per fare fresco
il parafango non è un insulto per un portiere scarso
il vano bagagli non si paga l'ici
lo specchietto retrovisore non serve per rifarsi il trucco
l'antifurto satellitare non serve per lo space shuttle
l'immobilire non è un uomo di 100kg della mafia russa
la revisione non è vedere un film per la seconda volta
il freno di stazionamento non serve per il treno

Termino con una notizia scientifica che va a vostro vantaggio, voglio fare il gentiluomo...:
Secondo gli antropologi (dovresti averlo studiato! ahahahaha) la prima frase pronunciata dall'uomo preistorico fu -"stai zitta"- E' un chiaro segnale che le corde vocali si svilupparono, in origine, nelle donne.


Bea, un bacio! ^_^
Brit

La guerra è guerra....

Dai secoli dei secoli è in atto un'atroce guerra, una battaglia che non ha confini ne età, un combattimento all'ultimo sangue che colpisce generazioni di popoli...ebbene si, sto parlando proprio di lei....la guerra dei sessi!!
Chi di voi non ne ha mai sentito parlare?
Credo nessuno...è presente sin dalla creazione della Terra stessa, ne parlano i Testi sacri, è accennata nei libri di storia...è onnipresente e senza fine!
Vorremmo proporre dunque un omaggio a tale mito, che mito non è ma solo realtà....!
Personalmente io (Bea...) combatto questa guerra ogni giorno della mia vita, a suon di barzellette e battute, e qui non mancherò di farlo...avrete sicuramente notato la mia "sottile" punzecchiatura nel post della Formula 1...era solo un assaggio!!!
Si, un assaggio...perchè voi uomini sapete accontentarvi anche di questo, di un veloce e semplice assaggio...sapete dilettarvi anche in pochi secondi di tempo, che fretta c'è d'altronde?
Come per i bambini, direi che basta poco per farvi felici....si...poco tempo!!!!
Osservate questa foto:

Non è forse vero che la prima cosa che voi umomini ci rimproverate è non saper parcheggiare?
Bene....secondo voi...è meglio avere difficoltà tecniche nel parcheggio o...durante l'attività sessuale?...ahahahah...1-0 per noi femminucce....qui non ci sono scuse miei cari!! Ma guardate ancora:


Ehm...notate da cosa è fatto il vostro cevello?
Ma siiiii...bravissimi....da donnine nude!
Perchè siamo il vostro pensiero fisso...ammettetelo....nude o vestite, siamo sempre lì al centro dei vostri pensieri!
Perchè senza di noi non sapreste vivere....non sapreste nemmeno allacciarvi le scarpe...ne fare il nodo alla cravatta!
Ma fatemi concludere con questa perla di saggezza, che racchiude tutto quello che si è sempre saputo sugli unomini:

Gli uomini sono...

...come il caffè:
i migliori sono caldi, forti e ti tengono sveglia tutta la notte.
..come i rappresentanti:
non puoi credere a una parola di ciò che dicono.
..come i computer:
difficili da capire e costantemente senza abbastanza memoria.
..come le fotocopiatrici:
servono per la riproduzione, e per nient'altro.
..come le banane:
più diventano vecchi, più si ammosciano.
..come un conto in banca:
senza denaro, non generano interesse.
..come una nevicata:
non si sa mai quando sta venendo, di quanti centimetri sarà e quanto
a lungo durerà.
..come un auto usata:
poco costosi, ma completamente inaffidabili.
..come le vacanze:
non durano mai abbastanza.
..come gli oroscopi:
ti dicono sempre cosa devi fare e di solito sbagliano.
..come il tempo:
non e' possibile fare niente per cambiarli.
..come il cemento:
una volta stesi, ci mettono tantissimo per diventare duri.
...come le minigonne:
se non stai attenta, ti scoprono le gambe.
..come i giocatori di baseball:
una battuta e via di corsa.
...come i dipendenti statali:
qualunque cosa gli si chieda di fare hanno sempre qualcos'altro di piu' importante da fare, cioè niente.

Meditate gente...meditate!!!!
Bea

martedì 24 ottobre 2006

La pupa e il secchione


Si è chiuso ieri sera il reality show "La Pupa e il Secchione" , la versione italiana di "Beauty and the Geek"... In una stagione satura all'inverosimile di reality, questo è sicuramente quello che ne esce vincitore, vera rivelazione televisiva che ha appassionato milioni di italiani.

Hanno vinto la prima edizione del reality Rosy e Sala, l'unica coppia che sia andata veramente oltre il semplice gioco, e chissà che una volta usciti dalla casa tra i due non sbocci qualcosa... Una coppia particolare che inizialmente non andava per nulla d'accordo. Soprattutto il secchione, non sopportava i limiti della propria compagna, che si è dimostrata in più occasioni la pupa più bisognosa di imparare, ma nel contempo la più umile.
Eppure, nonostante il grosso divario culturale tra i due, la voglia di mettersi in gioco e di crescere di Rosy ha fatto in modo che Sala col tempo rivalutasse la compagna d'avventura e vedesse in lei una possibile amica. Ma tra i due non si può parlare di semplice amicizia, visto che i continui tentativi di seduzione di Rosy sono andati in porto, e il secchione che tanto aveva negato un interesse “personale” verso la sua pupa, si è lasciato andare dimostrando anche, col passare dei giorni, un forte attaccamento nei suoi confronti. Vedremo...

Il programma, condotto dall'azzeccatissima coppia Enrico Papi e Federica Panicucci ha riservato delle scene memorabili, da piegarsi in due dalle risate, oltre a scatenare l'incredulo stupore per l'ignoranza dimostrata spesso e volentieri dalle ragazze (Rosy in testa), fino a far dubitare sull'autenticità delle ragazze...e non parliamo dei ragazzi^_^

Ecco alcuni momenti indimenticabili:

- Il primo bacio di Monti, rifilatogli dalla Panicucci! E guardate come va a finire il secondo tentativo ahahahaha:


- La gara di go-kart disputata il 29 settembre dai secchioni: gli ultimi giri sono esilaranti (durante la diretta ero piegato in 2 lol!):


Prossimamente aggiornerò il post, e ne farò uno per Sgarbi vs Mussolini, che merita un discorso a parte ^_^

Brit

Aggiungo al post di Brit che nella prosima edizione de La pupa e il secchione parteciperemo anche noi due....chi sarà di noi la pupa? e chi il secchione?....a voi la scelta...!!!

Bea

lunedì 23 ottobre 2006

Cara Formula 1....

Ho acconsentito che Brit scrivesse il post precedente solo a patto di dire la mia in seguito....non sopporto la formula 1, ne Schumi ne nessun altro pilota...lo trovo uno sport ( e così lo chiamo solo per gentilezza...) senza nulla di buono, pericoloso, stupido e a dir poco infantile....ma d'altronde è proprio da uomini correre a tutta velocità per arrivare sempre primi (..vorrei sapere dove poi...) !!!!!!
Ovvio che si tatta solo ed esclusivamente di una mia opinione, condivisibile o meno e non certo universale!
Detto questo....sappi caro Brit che il tuo interesse per questo..ehm...sport..non turberà i miei sorrisi verso di te...anzi, sarà un motivo in più per prenderti in giro!!
Ti rispetto Brit...come rispetto la Nutella....ahahahahah!

Bea

Ciao Schumi

Ieri in Brasile si è svolto l'ultimo granpremio della carriera di Schumacher, una gara assurda, strepitosa, iniziata con l'ennesimo colpo di sfortuna (pompa della benzina rottasi nelle prove e conseguente decimo posto in griglia, e gomma bucata ad inizio gara) e conclusasi con una delle migliori prestazioni di sempre del tedesco, che ha rimontato dall'ultima posizione fino alla quarta, ad un passo dal podio, letteralmente volando e compiendo sorpassi meravigliosi...certo, i fatti dicono che Alonso e la renault sono campioni del mondo per la seconda volta, ma lasciatemi dire che senza la sfortuna che ha flagellato Schumi negli ultimi due granpremi, le cose sarebbero andate diversamente...ma il culo di Alonso è infinito!
Ma i fatti dicono anche che Schumacher è ancora il più forte del gruppo e ad oggi il migliore di tutti i tempi...
Citando la Gazzetta: Sette titoli mondiali, 91 vittorie, 68 pole position, 75 giri veloci, 250 GP disputati. Ma soprattutto l'impressione, a 37 anni suonati, di essere ancora nettamente più forte di tanti giovani colleghi. Michael Schumacher lascia così lo sport che ne ha fatto una superstar planetaria e di cui è diventato lui stesso icona. Lascia all'apice della carriera dopo aver lottato fino alla fine con Fernando Alonso, il giovane e splendido rivale che tutti ormai considerano il suo successore. Forse è più consolante andarsene sapendo di aver tenuto testa a tutti, di non essere stato "pensionato". Un'impresa anche questa. E' bello allora, come omaggio finale di una carriera straordinaria, rivivere i sette capolavori del tedesco.

1994 - La prima gioia arriva nel '94, con la Benetton-Ford. E' l'anno della morte di Senna. Schumacher vince i primi due GP. A Imola Ayrton perde la vita (nello stesso weekend in cui muore Ratzenberger). Schumi ha 40 punti dopo 4 gare, Damon Hill solo 7. Ma, tra episodi controversi (la bandiera nera di Silverstone con squalifica per due GP, l'esclusione di Spa con il fondo piatto irregolare) e la rimonta dell'inglese, la sfida si decide in Australia. Lui e Damon sono staccati di un solo punto. Decide un contatto al 35° giro: Schumi finisce contro un muretto, torna in pista nel momento in cui l'inglese cerca di passare e chiude. I due si toccano: la Benetton è subito k.o., la Williams riesce ad arrivare ai box ma non c'è niente da fare: sospensione piegata. Schumacher è re.

1995 - Nel '95 arriva il bis. La Benetton passa dal V8 Ford al V10 Renault. Schumi è un rullo compressore: vince ben 9 corse su 17, conquista il titolo nel GP del Pacifico a due gare dalla fine. Damon Hill ammette più volte la superiorità schiacciante del rivale le cui imprese principali arrivano a Montecarlo e nei due GP di casa, Hockenheim e Nuerburgring, gara in cui corona una grande rimonta sorpassando Alesi a due giri dal termine. Il punteggio finale è perentorio: Schumi 102, Hill 69.

2000 - Nel '96 Schumi passa alla Ferrari. Passa momenti amari (Jerez '97, il titolo perso da Hakkinen nel '98 e l'incidente di Silverstone nel '99), poi arriva il magico riscatto. Vince subito le prime tre gare e si porta nettamente in testa. Ma Hakkinen risale e a 4 GP dalla fine lo sorpassa in classifica. Michael e la Ferrari reagiscono vincendo le ultime quattro gare e riportando a Maranello il Mondiale che mancava da 21 anni.

2001 - Stesso trionfo ma con minor sofferenza. La stagione - al volante di una Ferrari F2001 sembrata subito molto valida - si rivela una cavalcata trionfale: per Michael 9 vittorie e 11 pole. La McLaren non è affidabile, la Williams cresce solo nel finale e il tedesco del Cavallino porta a casa la certezza aritmetica della corona iridata già in Ungheria, vincendo, con quattro gare d'anticipo sulla conclusione del Mondiale.

2002 - Se il 2001 vede Schumacher dominare, la stagione seguente è quasi imbarazzante: Michael mette insieme undici vittorie e sette pole e gli unici contrattempi gli arrivano solo dalla schiacciante superiorità della sua F2002, che induce lui e Barrichello a "giocare" un po' troppo con i finali di gara. Il tedesco si laurea campione addirittura a Magny-Cours, poco dopo metà stagione. A fine anno ha raccolto 144 punti contro i 77 del compagno Barrichello, vice-campione, e i 50 di Montoya.

2003 - Il sesto titolo è anche uno di quelli più duri da conquistare. La F2003-GA, dedicata allo scomparso avvocato Gianni Agnelli, non è all'altezza della rossa che l'ha preceduta. E i rivali, in particolare Raikkonen con la McLaren e Montoya con la Williams, sono molto combattivi. A due gare dalla conclusione è tutto apertissimo. Poi Michael trionfa a Indianapolis e si presenta a Suzuka in posizione molto favorevole. In Giappone gli basta un settimo posto, faticato, per riconfermarsi campione con soli due punti su Kimi e 11 su Juan Pablo.

2004 - Un anno a senso unico. Qualcosa di inimmaginabile alla vigilia e di incredibile nel suo svolgersi. Michael diventa campione con 4 gare di anticipo sulla conclusione del campionato dopo aver vinto 12 delle 14 gare disputate. Unici nei: l'incidente nel tunnel a Montecarlo (il solo ritiro fino a quel punto nella stagione) e la mancata vittoria proprio a Spa, dove il tedesco ha dovuto inchinarsi a Raikkonen e rendere aritmetico il Mondiale con un secondo posto.

Non ci resta che salutarlo e ringraziarlo malinconicamente...



Brit

Nutella party??!!



In molti ci avete chiesto come mai il nostro blog si chiami Nutella party, e abbiamo sentito ipotesi di tutti i colori, alcune delle quali preferisco non ripeterle...ahahahah!
Ovviamente non abbiamo nessuna intenzione di dirvelo, a meno che qualcuno non lo indovini! ^_^
Quindi, scrivete nei commenti la vostra ipotesi, il vincitore riceverà...una piacevole sorpresa!!:-)
P.S: ovviamente avete un solo tentativo a testa, e se scrivete commenti anonimi sono cavoli vostri!

mercoledì 18 ottobre 2006

Presentazione


Ciao a tutti!
Siamo Bea e Brit, una di Perugia, l'altro di Torino, ci siamo conosciuti sul forum di sthephen king (http://www.stephenking.it/) e questo è il nostro blog...non sappiamo ancora che pasticcio verrà fuori, ma sarà sicuramente un ottimo pasticcio (farcito di nutella...)!

Io (Bea)vivo vicino Perugia,nella bella Umbria, studio antropologia e presto sarò laureata...adoro questa disciplina perchè analizza l'uomo in tutte le sue sfaccettature e mi aiuta sicuramente nella comprensione di questo strano compagno di viaggio, Brit...è di fondamentale importanza che sappiate che sono una juventina doc, quindi niente disussoni calcistiche che nn siano degne della Vecchia Signora...ho 23 anni e tifo juve da 23 anni e 9 mesi!
Conosco brit da qualche mese, conosciuto appunto sul sito del Re, e siamo entrati subito in sintonia...iniziando a parlare su msn mi sono resa conto che è un ragazzo dolcissimo e soprattutto molto simpatico...con lui rido sempre e sa ogni volta tirarmi su il morale!! Di buono in lui c'è una cosa che veramente mi fa impazzire....è juventinooooo!!



Io (Brit) vivo direttamente nella città della Juve, cosa che Bea mi invidia ^_^, ho 21 anni e sono al terzo anno di economia aziendale ed entro qualche anno sarò un menager di successo! Per ora, tra 1 esame e l'altro, cazzeggio molto, vado allo stadio, leggo, ascolto musica e navigo in rete, dove ogni tanto capita di incontrare belle persone come la mia socia...:-)
Ovviamente sono della Juve, fedele sempre nonostante la barbara condanna, e se siete dell'inter dovete chiedermi il permesso di guardare questo blog!
Conosco Bea da poco, ma è già uno dei miei contatti preferiti su messenger..mi sono trovato bene fin da subito, è una ragazza simpaticissima e molto dolce...come un bacio perugina... Abbiamo diverse cose in comune, tra cui ovviamente la Vecchia Signora, e ci facciamo spesso delle belle chiacchierate!