giovedì 18 gennaio 2007

An Inconvenient Truth/2

Prendendo spunto dal sito del film Una Scomoda Verità, http://www.climatecrisis.net/, ecco alcune cose che possono essere fatte da ognuno di noi per cercare di ridurre attivamente l'inquinamento globale...non basta volerlo o aspettare che i politici facciano qualcosa, i politici se gli elettori sono sensibili ad un problema saranno più propensi ad interessarsene (anche se ovviamente questo problema dovrebbe essere in cima alla lista di chiunque!!)
Molti dati probabilmente fanno riferimento agli Stati Uniti, ma naturalmente le indicazioni sono valide per chiunque;-)

Riduci il tuo impatto!
La maggior parte delle emissioni provenienti dalle abitazioni derivano dai combustibili fossili bruciati per generare energia e calore. Utilizzando l'energia in modo più efficiente in casa, puoi ridurre le tue emissioni e le bollette elettriche di più del 30%.

Inoltre, dato che l'agricoltura è responsabile di circa un quinto delle emissioni di gas serra, puoi ridurre le tue emissioni semplicemente controllando cosa mangi.

Ecco come:

Sostituite le normali lampadine a incandescenza con quelle a fluorescenza
Le lampadine a fluorescenza usano il 60% di energia in meno rispetto alle lampadine normali. Questa semplice sostituzione risparmierà circa 300 libbre di diossido di carbonio l'anno. Se ogni famiglia negli U.S. lo facesse, ridurremmo il diossido di carbonio di più di 90 miliardi di libbre!

Muovete il vostro termostato giù di 2° in inverno e su di 2° in estate
Quasi la metà dell'energia utilizzata nelle nostre case è usata per riscaldare o raffreddare. Potete risparmiare circa 2000 libbre di diossido di carbone l'anno grazie questo semplice accorgimento.

Pulite o rimpiazzate i filtri delle cappe e dei condizionatori d'aria
Pulire un filtro sporco può salvare 350 libbre di diossido di carbonio l'anno.

Installate un termostato programmabile
I termostati programmabili diminuiscono automaticamente il calore o l'aria condizionata durante la notte e la aumentano nuovamente durante il giorno. Possono farvi risparmiare 100$ all'anno sulle bollette elettriche.

Scegliere elettrodomestici più efficienti quando si fanno nuovi acquisti
Se ogni famiglia negli U.S. sostituisse le apparecchiature esistenti con i nuovi modelli più efficienti, si eliminano emissioni di diossido di carbonio per 175 milioni di tonnellate ogni anno!

Ricoprite il vostro boiler con una copertura isolante
Rispiarete 1000 libbre di diossido di carbonio l'anno grazie a questa semplice azione. Potete risparmiare alre 550 libbre l'anno regolando il termostato ad una temperatura che non superi i 120° Fahrenheit.

Usate meno acqua calda
Scaldare l'acqua richiede molta energia. Si possono arrivare a risparmiare 350 libbre di diossido di carbonio l'anno usando meno acqua calda, mentre lavando i vestiti in acqua fredda o tiepida al posto di quella calda fino a 500 libbre.

Spegnete i dispositivi elettronici che non state usando
Semplicemente spegnendo i vostri televisori, lettori DVD, stereo e computer quando non li usate, risparmierete migliaia di libbre di diossido di carbonio l'anno.

Staccate i dispositivi elettronici dalle prese quando non li usate
Anche quando sono spenti, cose come asciugacapelli, caricabatterie per cellulari o televisori assorbono energia. Infatti, l'energia utilizzata per illuminare i display con l'ora o i chips di memoria provocano il consumo del 5% dell'intera energia domestica e immettono tonnellate di diossido di carbonio nell'aria ogni anno!

Usate la lavastoviglie solo quando è a pieno carico e usate i settaggi per il risparmio energetico
Potete risparmiare 100 libbre di diossido di carbone l'anno.

Isolate la vostra casa
Isolando adeguatamente muri e soffitti della vostra abitazione potete risparmiare il 25% sulla bolletta del riscaldamento e 2000 libbre di diossido di carbonio l'anno.

Riciclate
Potete risparmiare 2400 libbre di diossido di carbonio l'anno riciclando la metà dei rifiuti della vostra famiglia.

Acquistate prodotti con carta riciclata
Fare carta riciclata consuma dal 70 al 90% in meno e previene l'abbattimento delle foreste.

Piantate un albero
Un singolo albero assorbe una tonnellata di diossido di carbonio durante la sua vita. L'ombra provocata dall'albero inoltre può farvi risparmiare dal 10 al 15% sull'aria condizionata.

Passate all'energia verde
In alcune aree è possibile passare alle fonti pulite e rinnovabili di energia, come quella eolica o solare.

Comprate cibi e prodotti locali
In media il cibo negli Stati Uniti percorre 1200 miglia dalla fattoria al vostro piatto. Comprando prodotti locali risparmierete carburante e porterete soldi nella vostra comunità.

Comprate cibi freschi invece di quelli surgelati
I cibi surgelati consumano 10 volte più energia per essere prodotti.

Cerca e supporta i mercati dei coltivatori locali
Riducono di un quinto l'energia richiesta per sviluppare e trasportare il cibo a voi.

Comprate il più possibile cibi organici
I suoli organici catturano e depositano il diossido di carbonio a livelli più alti rispetto ai suoli delle fattorie convenzionali. Se facessimo sviluppare i nostri cereali e la nostra soia in modo organico, elimineremmo dall'atmosfera 580 miliardi di libbre diossido di carbonio!

Evitate il più possibile prodotti confezionati
Potete risparmiare 1200 libbre di diossido di carbonio se riducete la vostra spazzatura del 10%.

Mangiate meno carne
Il metano è il secondo gas serra più presente, e le mucche sono tra le più grandi fonti di metano. La loro dieta e i molteplici stomaci fanno sì che producano metano, che esalano a ogni respiro.

Quasi un terzo del diossido di carbonio prodotto negli Stati Uniti proviene da auto, camion e aereoplani. Ecco alcuni accorgimenti:

Riducete il numero di miglia percorse in auto
Camminando, andando in bicicletta, riunendo più persone nella stessa auto o prendendo i trasporti pubblici quando possibile cercate di usare di meno la vostra auto. Eliminando sole 10 miglia percorse alla guida alla settimana risparmierete circa 500 libbre di diossido di carbonio emessi all'anno!

Prendete l'auto col vostro compagno di lavoro o di scuola
Condividendo l'auto con qualcuno per solidue giorni alla settimana riducete le vostre emissioni di diossido di carbonio di 1590 libbre l'anno.

Mantenete l'auto efficiente
Una manutenzione regolare agevola l'efficienza del combustibile e riduce le emissioni. Quando solo l'1% dei possessori di auto lo fa, quasi un miliardo di libbre di diossido di carbonio spariscono dall'atmosfera.

Controllate le voste gomme settimanalmente per essere sicuri che siano gonfiate correttamente
Una corretta pressione delle gomme può aumentare le miglia percorse, a parità di carburante, fino al 3%. Dato che ogni gallone di benzina risparmiato toglie 20 libbre di diossido di carbonio dall'atmosfera, ogni incremento nell'efficienza del carburante fa la differenza!

Quando è l'ora di prendere un'auto nuova, scegliete un veicolo che consuma poco
Potete risparmiare 3000 libbre di diossido di carbonio ogni anno se la vostra nuova auto percorre giusto 3 miglia per gallone in più rispetto alla vostra auto vecchia.

Provate il car sharing

Volate di meno
I viaggi aerei producono grandi quantita di emissioni, per cui riducendo il più che potete i vostri spostamenti aerei, ridurrete sensibilmente le vostre emissioni.

Brit

6 commenti:

  1. Un solo commento: fare la maggior parte delle cose descritte, costa di più e la spesa si ammortizzerebbe solo dopo anni e anni di uso (per le lampade a basso consumo, i vetri isolanti, i prodotti locali).
    Le persone o non se lo possono permettere o preferiscono il risparmio subito.
    Quello che mi lascia interdetto è il fatto che i mass media non parlano del problema terra e il count down di dieci anni..

    RispondiElimina
  2. Bè si, alcune cose sarebbero un pò costose e di + difficile attuazione, ma altre sono fattibilissime...e poi non sarebbe male che lo Stato offrisse dei sussidi...invece manco se ne parla..intanto ieri a torino c'erano 27 gradi e oggi pure si moriva di caldo...-_-

    RispondiElimina
  3. sabi-chan26/1/07 15:30

    alcune delle cose descritte sono davvero fattibili, come ad esempio preferire il fresco al surgelato o cercare di ridurre il volume della spazzatura, altre sono davvero di difficile esecuzione, una l'ho trovata davvero ridicola -scusate- quella del mangiare meno carne. Questa storia delle mucche la sapevo già, ma non mi ci vedo l'umanità che rinuncia ad un hamburger per l'ambiente, senza contare che le mucche hanno un loro perchè nell'ecosistema. Ma come, diciamo ai consumatori di comprare cibi biologici (concimati biologicamente, immagino), e poi tagliamo via il concime? più che altro, ottimizzare il consumo di carne mi sembra si possa dire, in questo caso.

    RispondiElimina
  4. Bè si la cosa del mangiare meno carne credo sia una delle cose più strane e credo anche meno influenti che ci sono scritte...probabilmente è come dici te, ottimizzarne il consumo..ma considera che negli stati uniti di carne ne mangiano un sacco!

    RispondiElimina
  5. sabi-chan28/1/07 22:22

    beh, la carne ormai è un alimento a buon mercato e nutrizionalmente validissimo, quindi è chiaro che moltissima gente ne mangia.

    RispondiElimina
  6. si certo, ma li ne abusano...i tassi di obesità sono molto elevati negli usa! ma questo + che un problema di inquinamento è di alimentazione... :-)

    RispondiElimina

A causa dell'alta attività di spam, mi son vista costretta ad utilizzare il riconoscimento attraverso scrittura....sorry :)
Bea